martedì 21 giugno 2011

Il Bluff di Bossi.

Chissà dove l'attaccherà ora la targa del Ministero che aveva portato a Pontida. Finirà in soffitta, come buona parte delle promesse fatte e mai mantenute. Ci sarà forse qualche ufficetto, aveva promesso i Ministeri ai suoi elettori. Che rimarranno tali per quanto tempo? Leggendo i commenti su La Padania pare che molti abbiano abbandonato l'inaffidabile (è affidabile solo per Berlusconi) Bossi. Qualcuno, Leghista della prima ora, è arrivato a dire che riconsegnerà la tessera e non voterà più Lega fino a quando sarà diretta da Bossi.
Bossi che è quindi in netta parabola discendente. Non ci sarà un altro Bossi dopo di lui, quando uscirà di scena il padre, scomparirà pure il Trota.
Gli elettori della Lega si stanno svegliando e si rendono conto che Bossi li ha presi in giro anche per troppo tempo.

7 commenti:

Marco Perego ha detto...

quando si tratta di soldi o cariche da arraffare nella Sega-Nord non si guarda in faccia nessuno pure se si è incapaci.. ma il tempo è galantuomo.. Basta guardare come è conciata la BPM da quando è governata da un sodale di Bossi.. E' quasi al livello del CrediEuroNord di buona memoria, azienda fallita con la quale bossi ha fregato una innumerevole quantità di gonzi padani

Linea Gotica ha detto...

@marco: prima o poi se ne accorgeranno delle false promesse di bossi e berlusconi

Alberto ha detto...

E chissà dopo dove si dirigeranno gli elettori della Lega.

Linea Gotica ha detto...

@alberto: questo sarebbe interessante da capire, poiché conosciamo buona parte della provenienza degli elettori Lega, ma non sappiamo ancora (non ce ne sono gli elementi) dove potrebbero approdare, abbandonando il movimento Lumbard che oramai non è più un movimento da un pezzo ma un partito con tutte le caratteristiche da 1° Repubblica...

duhangst ha detto...

La demagogia paga nell'immediato, ma poi altrettanto velocemente presenta il conto.. Ed è giunto il momento per Bossi.

Ernest ha detto...

il solito giochino.
Secessione secessione per 2 minuti
poi tutti a magnà a Roma con la presa in giro delle rappresentanza al Nord.
Che tra l'altro ci costeranno dei soldi.

Linea Gotica ha detto...

@duh; @ernest: certo che il giochetto è andato avanti parecchio. gli italiani però, pare si siano svegliati. pare eh..