giovedì 17 febbraio 2011

Ciao Ronaldo, un immenso del calcio

Non lo avevo fatto nei giorni scorsi, lo faccio ora.
si è ritirato dal calcio giocato uno dei più grandi di sempre, Luis Nazario da Lima. Quello che ci ha fatto vedere è stata pura poesia calciastica. c'è stato un calcio prima di Ronaldo e un calcio dopo Ronaldo: tecnica sopraffina unita a potenza ed incredibile velocità, non si era mai visto nessuno come lui, non si è visto più nessuno come lui.
alcuni amici interisti non hanno mai digerito il suo addio, ma Ronaldo è un patrimonio del calcio, non poteva esserlo della sola nostra Inter. E' un enorme orgoglio averlo avuto nel suo periodo migliore, prima dei gravi infortuni che ne hanno minato l'integrità fisica.
Ciao Fenomeno

3 commenti:

fcoraz ha detto...

Anche ultimamente era rimasto immenso, nel senso del peso corporeo.

mahjong gratis ha detto...

ottimo post

Nicola Andrucci ha detto...

credo non si possa discutere il "giocatore" ronaldo. nel calcio, per me è stato qualcosa di fantastico