giovedì 29 aprile 2010

Inter Bayern Monaco, è la finale di Champions League

Saranno i nerazzurri e i bavaresi a contendersi il 22 maggio lo scettro di campione d'Europa. Per i tedeschi sarà l'ottava finale, la quinta per l'Inter. Nel Bayern mancherà la punta di diamante Ribery, mentre l'Inter dovrà fare a meno di Thiago Motta, espulso ieri sera.
Quella contro il Bayern è sicuramente una partita meno impegnativa di quelle con Chelsea e Barcellona, ma non bisogna sottovalutare i tedeschi, sarebbe un grave errore: sono arrivati in finale in modo rocambolesco (lo scippo alla Fiorentina e la botta di fortuna contro il Manchester), ma sono sempre tedeschi e anche con squadre non particolarmente competitive (vedi i mondiali del 2002 o quelli del 2006), sono sempre lì.
Forza Inter, possiamo farcela!

1 commento:

kempest ha detto...

concordo in pieno,credo che l'assenza di ribery inciderà di piu' rispetto a quella di motta,comunque mai sottovalutare le squadre tedesche