venerdì 1 maggio 2009

Berlusconi non sa neanche contare

Dopo la clamorosa gaffe matematica sui punti di distacco tra l'Inter e il Milan di cui ho già parlato, oggi un'altro segno che Berlusconi non conosce la matematica e non sa contare. Ha dichiarato di essere meglio di Obama (in Italia lo può fare senza che nessuno lo ricoveri...) in quanto lui ha il 75% dei consensi contro il 56% di Obama. Premesso che di questi sondaggi ne conosce solo lui la provenienza, ribadito che alle elezioni Obama ha ottenuto molti più consensi percentuali di Berlusconi, va segnalato a Mister 2 in matematica che l'Italia ha 60 milioni di abitanti contro gli oltre 300 milioni degli Stati Uniti cosicché il presunto 56% di Obama corrisponde al sostegno di circa 170 milioni di persone contro i (presunti, i dati li fornisce berlusconi stesso) 45 milioni di persone che sosterrebbero il Cavaliere. Tenuto conto che Berlusconi nel mondo conta (e viene considerato) come il 2 di coppe con briscola a denari, ciò la dice lunga su quale considerazione planetaria egli possa avere.
Dopo avere definito Margherita Hack un'astrologa, dopo le continue gaffes e manifestazioni di ignoranza totale, ora scopriamo che non sa neppure contare.

5 commenti:

demopazzia ha detto...

Lo sai che ai matti si deve dare sempre ragione. Se gli dai torto diventano pericolosi. Se vedi uno per strada che dice di essere Napoleone mica ti fermi a cercare di convincerlo che non lo è...

Nicola Andrucci ha detto...

c'è un detto che dice più o meno così: per un intelligente è possibile riuscire a fare l'ignorante, per l'ignorante è impossibile essere intelligente

Anonimo ha detto...

fatti curare ne hai bisogno

Ophrys ha detto...

ah si berlusconi, glielo dirò

Anonimo ha detto...

che ci vogliamo fare...adda passà a nuttata...